La giostrina per la culla • GiocaGiocaGioca

La giostrina per la culla

mobile cameretta

Volete aggiungere una decorazione fatta tutta da voi alla cameretta dei vostri neonati? Avete voglia di divertirvi un po’ con carta, forbici, colla e filo? Sì? Allora seguitemi nella costruzione di questa piccola giostrina da culla che ho creato per i vostri bebè! E’ più semplice di quanto sembri.

Vi occorrono:

  • forbici
  • spago
  • colla
  • 2 stecchini per spiedini
  • mollettine di legno

Innanzitutto stampate i files su cartoncino: sono predisposti per il fronte e retro, ma in alternativa potete stampare tutte e quattro le pagine ed incollarle insieme!

Download qui:

 

mobile neonati

Ritagliate tutti gli animali della giostrina: sono una farfalla, un pesce, un elefantino ed un uccellino. Vediamo nel dettaglio come montare ogni singolo animale:

elefantino

L’elefantino: piegate all’indietro le linguette delle orecchie, e incollatele ai lati dell’animale, dove è indicato (scritta colla).pesciolino

Il pesciolino: piegate all’indietro le alette delle pinne, e incollatele sul corpo, dove è indicato (scritta colla).

uccellino

L’uccellino: piegate all’indietro le alette delle ali, e incollatele sul corpo, dove c’è scritto colla.

farfallina

La farfalla: piegate il corpo della farfalla all’interno e incollate le due metà insieme. Poi attaccate fra loro i due tassellini arancioni, lasciando aperte le linguette sotto. Infine attaccate le linguette sopra alle ali della farfalla. Adesso tutti gli animali della giostrina sono pronti!

Vediamo a questo punto come costruire la struttura alla quale appenderli:

giostrina culla

Innanzitutto prendete due stecchini da spiedino, e con un coltello a seghetto rimuovete le punte.

mobile neonati

Quindi incrociate i due stecchini e legateli fra di loro con lo spago. Fate un piccolo occhiello all’altra estremità dello spago per appendere il mobile. Agganciate 4 mollettine alle quattro estermità della croce.
Appendete la giostrina e attaccate i 4 animaletti ciascuno ad una molletta.
Infine la cosa più difficile: l’equilibrio! Dovete spostare leggermente gli stecchini a croce, procedendo per piccoli tentativi, fino a raddrizzare completamente la giostrina (in modo tale che la croce sia parallela al pavimento).
Esempio:se uno stecchino pende troppo a sinistra, occorre farlo scivolare un po’ più a destra, tenendo fermo il nodo centrale di spago con le dita.

Potete aggiungere quello che volete alla giostrina: nastri, foto della mamma e del papà, perline, l’importante è che abbiano LO STESSO PESO di quello che attaccate all’altro capo del bastoncino!

Spero che questa attività vi piaccia! Sarebbe carino crearla insieme ai propri bambini per i fratellini e le sorelline che stanno per arrivare! Buon divertimento!

Articoli correlati:

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *