Memory che passione! • GiocaGiocaGioca

Memory che passione!

memory

Buongiorno e bentrovati! Come sono andate le vostre vacanze?

Io, durante questo bel periodo, ho avuto l’occasione di passare del tempo con i bambini più piccoli di amici comuni. Questo contatto quotidiano, ora che mio figlio sta diventando grande, mi ha aiutato a ricordare com’era lui quando era così, e quanti giochi abbiamo fatto in quegli anni.

Ce n’era uno che non poteva mai mancare: il memory! Ne abbiamo avuti davvero di tutti i tipi, da quello più cheap, ritagliato dalla scatola di cartone dei cereali, a quello super brandizzato di Ben Ten, fino a quello più “montessoriano” fatto di legno (ce lo portavamo persino in spiaggia).

Il memory è un gioco semplice con pochissime regole, e regala davvero tanti bellissimi momenti con i propri piccolini. Mi ricordo di partite infinite con mio figlio e tante risate (potevamo riiniziare a giocare in eterno) !

Per regalare anche a voi questi momenti ho deciso di creare una serie di allegri e coloratissimi memory, non solo per i genitori, ma anche per le maestre della scuola materna, che possono eventualmente utilizzare questo materiale come flash cards.memory giocagiocagiocaComincerò con le illustrazioni degli oggetti quotidiani che fanno parte della vita dei più piccoli: i giocattoli, naturalmente (anche quelli del parchetto), ma anche le posatine, la spazzola, il triciclo, il passeggino, e così via.

Siete pronti? Il materiale che vi serve è davvero poco:

  • una stampante a colori per formati A4
  • forbici
  • colla
  • un cartoncino colorato

Stampate due volte i disegni su formato A4, incollate i fogli su un cartoncino colorato, e ritagliate le carte così ottenute (il mio consiglio è sempre di plastificare tutto, per far durare di più il materiale). Siete pronti per giocare!

Hello everybody. You can find in this post a simple game for toddlers. Enjoy this funny and colourful memory about everyday objects of little ones! Print files on cardboard, cut it and play! Free download here:

Ecco i files da scaricare gratuitamente:

Spero che questa nuova serie vi piaccia!

Noi comunque, anche se ormai siamo grandi, con un memory ci giochiamo ancora: si chiama Kikekosa, di Dal Negro. Ce lo regalarono un’estate di braccio rotto, e fu davvero utile per far passare il tempo. A differenza dei comuni memory, in questo caso occorre abbinare ad un personaggio il suo oggetto di riferimento (es. pallone da calcio, Maradona). I personaggi buffi sono disegnati da FaccineP, e sono molto…come dire…anni ’80/’90, e se siete della mia generazione è persino utile per raccontare ai nostri bambini un po’ del nostro passato!

A presto con un nuovo memory da scaricare!

Articoli correlati:

One Comment

  1. Pingback: Giochiamo con la frutta e la verdura • GiocaGiocaGioca

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *