Libri #13 Due proposte di Raffaello Ragazzi • GiocaGiocaGioca

Libri #13 Due proposte di Raffaello Ragazzi

Cosa hanno in comune uno chef scrupoloso e un cucciolo di struzzo spaventato?

No, non è come pensate! E’ vero che spesso presento delle ricette per bambini su questo blog, ma non è questo il caso: nessun cucciolo verrà cucinato fra queste righe!

Molto più semplicemente, il cuoco Cecco Tortillo  e lo struzzo Lino sono i simpatici protagonisti delle due novità di narrativa del catalogo Raffaello Ragazzi uscite da pochissimo per la collana “Gli Attaccaparole“. Quale luogo migliore della mia piccola rubrica “Libri” per farli incontrare?

Cosa sono esattamente gli Attaccaparole? Sono prime letture per i bambini della scuola primaria scritte in stampatello maiuscolo, in formato grande e con un font molto lineare e leggibile. Ogni pagina di testo è illustrata a lato con coloratissimi disegni che spiegano e aggiungono dettagli alla narrazione.

Ma c’è di più, un gioco fra le righe: individuare le parole in grigio nel testo ed attaccarvi sopra l’adesivo corrispondente, da cercare fra le pagine stickers iniziali (ah! quanto adoro gli adesivi!).

In questo modo il bambino è stimolato a leggere e anche chi fa più fatica riuscirà, come suggerito dalla collana,” a fotografare con gli occhi la forma della parola e a trovare la sua gemella fra le righe”.

Infine altri stickers sono a disposizione del piccolo lettore e raffigurano i personaggi protagonisti del libro: si possono utilizzare per completare disegni a tema sulla storia letta!

Ma veniamo al nostro struzzo Lino e al nostro chef Tortillo!

Sono i protagonisti, come vi dicevo, rispettivamente di “La samba dello struzzo” scritto da Anna Vivarelli e “Il fantastico minestrone” scritto da Guido Quarzo.

Lino è uno spaventatissimo cucciolo si struzzo, che ha mille paure e per questo ha la testa sempre nascosta sotto la sabbia. A nulla servono le rassicurazioni dei suoi amici animali, che la vita se la vivono fino in fondo, e la festeggiano anche, con tanto di giochi, costumi, giostre e balli! L’incontro con un animale molto particolare però, farà finalmente scattare qualcosa in lui…Riuscirà a vincere la sua paura e a partecipare alla grande festa degli animali?

Il cuoco Cecco Tortillo è invece, come tutti gli chef, molto puntiglioso e ha una sua ricetta segreta per preparare il minestrone (la ricetta di GiocaGiocaGioca la trovi invece qui). Ha bisogno di aggiungervi un ingrediente molto particolare di cui non vi svelerò il divertentissimo nome. Per tutto il libro seguiremo la ricerca affannosa dell’aiuto cuoco Nasofino, attraverso botteghe, orti, mercati e anfratti della cucina, alla disperata ricerca di questo ingrediente. Tortillo e Nasofino ce la faranno a completare la ricetta segreta? 

Queste due storie, semplici, immediate ed ironiche sono davvero adatte ad un pubblico di piccolini. Personalmente ho sempre trovato utile la presenza di queste collane nelle bibliotechine delle scuole: permettono ai bambini di scegliere fra più proposte, e, soprattutto, di leggere tanto! Se poi si vuole premiare un super lettore con un diploma ufficiale, qui trovi quello di GiocaGiocaGioca!

Infine, per chi comunque al multimediale non vuole proprio rinunciare, è possibile associare ad ogni Attaccaparole una app collegata alla storia del libro con giochi e audiolettura. Basta inquadrare il Qrcode in seconda di copertina! Buon divertimento!

La samba dello struzzo
Autore: Anna Vivarelli
Illustratore: Laura Giorgi
Editore: Gruppo Editoriale Raffaello
Età consigliata: dai 5 anni
 
Il fantastico minestrone
Autore: Guido Quarzo
Illustratore: Mariagrazia Orlandini
Editore: Gruppo Editoriale Raffaello
Età consigliata: dai 5 anni

Articoli correlati:

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *