Imparare l'arte con De Agostini e Faber-Castell Italia • GiocaGiocaGioca

Imparare l’arte con De Agostini e Faber-Castell Italia

Ci siamo, a breve inizierà la primavera… dei libri di scuola!

E’ infatti marzo il mese in cui finalmente vedono la luce tutti i libri dell’editoria scolastica su cui noi illustratori, grafici e redattori abbiamo lavorato intensamente per tutto l’inverno.

Per chi non è del settore è forse difficile immaginare l’immenso ed operoso lavoro che sta dietro ad ogni singolo volume consegnato nelle mani degli agenti, che proprio in questo periodo cominciano la propaganda per le adozioni del prossimo anno scolastico. Certo, la fatica è tanta ma la soddisfazione è però sempre grandissima!

Oggi voglio parlarvi in particolare di uno di questi libri di scolastica.Tanti modi di esprimersi DeA

“Tanti modi per esprimersi”: è questo il titolo del volume allegato al nuovo corso di letture edito da De Agostini Scuola per il secondo ciclo della scuola primaria dal nome “Tanti modi per leggere”.

Si tratta di un piccolo e curatissimo compendio in cui Marina Amoia, per la parte di arte, e Gianfranco Bresich, per la parte di musica “raccontano” ai bambini due delle più grandi ed importanti forme di espressione dell’essere umano.Punto, linea superficie

Punto, linea, superficie: questi i temi affrontati nelle prime pagine riguardanti l’arte. E poi naturalmente la teoria dei colori, la composizione, il paesaggio ed il ritratto.

Arte e musica.indd

La grafica è coloratissima ed accattivante, e i testi di Marina, che conosco personalmente e stimo tantissimo, sempre suggestivi ed ispiranti. Tante le attività concrete sulle quali applicare poi i concetti appresi.

Ed è proprio qui che entriamo in gioco io e Faber-Castell Italia.

Da qualche tempo infatti collaboro con questa azienda che con costanza lavora per diffondere il più possibile nelle scuole le conoscenze delle tecniche artistiche. Come nel 2016, così anche quest’anno proponiamo alle insegnanti in collaborazione con De Agostini Scuola formazione gratuita proprio in questo ambito, con il nostro laboratorio “A Scuola d’Arte!”.

Con questo volume, “Tanti modi per esprimersi”, abbiamo voluto fare di più.

Spesso infatti agli insegnanti mancano alcune competenze che permettano loro di applicare le tecniche artistiche più diffuse, come le matite colorate, gli acquarelli o i pastelli a cera. Così in questo volume i docenti troveranno apposite pagine tutorial dove step by step viene spiegato loro come utilizzare questi materiali. Io ho realizzato la maggior parte delle illustrazioni di queste pagine, e devo ammettere che riprendere il mano i colori, dopo tanto lavoro al computer, è sempre piacevole e rilassante, quasi terapeutico!

pagine arte tutorial Dea Faber

Abbinato al volume è anche previsto un ebook con tantissimi contenuti multimediali: approfondimenti, gallerie di immagini, brani audio per la sezione di musica e video-tutorial sulle tecniche, alcuni dei quali mi hanno vista protagonista per Faber-Castell Italia!

video tutorial Faber

E’ stata una delle esperienza più gratificanti e divertenti della mia vita professionale!

Spero che il progetto vi interessi e vi incuriosisca. Se avete domande sul volume di cui vi ho parlato non esitate a scrivermi nei commenti o via mail.

Vi aspetto “A Scuola d’Arte”!

mommit-adv-light

mommit.com

 

Articoli correlati:

Si torna a scuola!
Un gadget per l'estate!
Giochi estivi stampabili!
Giorno e Notte

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *