Decorazioni natalizie: Babbo Natale, Elfo e Pupazzo di neve • GiocaGiocaGioca

Decorazioni natalizie: Babbo Natale, Elfo e Pupazzo di neve

State cercando qualche decorazione nuova ed originale per il vostro albero di Natale? Qualcosa che sia anche un gioco, da costruire con i vostri bambini? Ma che sia semplice e con il sapore delle cose di carta? Allora siete nel posto giusto!

Eccovi infatti tre dei simpatici protagonisti del Natale in versione…dungly! Cosa significa?

Letteralmente sarebbe “dondoloso”, ma vediamo nel dettaglio come si costruiscono questi personaggi e qual è il risultato finale!

dungly-father-christams

Innanzitutto cosa vi occorre?

  • una stampante A4 (o una chiavetta USB su cui salvare i files da portare ad uno stampatore)
  • le forbici
  • lo scotch
  • lo spago bianco

Scaricate gratuitamente o salvate da qui i disegni, stampateli su cartoncino e seguite le mie istruzioni visuali: in tre semplici passaggi riuscirete a costruire i vostri burattini!

istruzioni-burattini-natale

1. Innanzitutto tagliate con cura tutti i pezzetti dei tre burattini e preparatevi dello spago.

istruzioni-burattini-natale-02

2. A parte, fate dei rotolini di carta: uno più lungo, circa 6 cm e l’altro più corto, circa 3 cm, e chiudeteli con un pezzettino di scotch. Attaccateli con un punto colla (li trovate da Tiger!) o con altro scotch sul retro del burattino: quello più lungo in alto, all’altezza delle spalle, quello più corto in basso, all’altezza dei fianchi. In alto, incollate un filo ad anello per poter poi appendere la figura.

istruzioni-burattini-natale-03

3. Infine, tagliate due pezzetti di spago di circa 10 cm e fateli passare attraverso i rotolini che avete attaccato dietro al burattino. Incollate con lo scotch o coi punti colla le mani e gli stivali al filo. Il vostro Babbo Natale è pronto!

Il procedimento per l’Elfo e il Pupazzo è esattamente lo stesso (naturalmente il Pupazzo di neve non ha i piedi!).

Decidete voi quanto lunghi e buffi devono essere gli arti mobili di questi pupazzi! I bambini ridono come matti per il dondolio delle braccia e delle gambe! In alternativa potete attaccare sul retro uno stecco o una cannuccia e trasformarli in burattini per uno spettacolino divertente inventato da voi.

Li potete appendere all’albero di Natale, alle maniglie delle finestre o a quelle delle porte, per creare una magica atmosfera in attesa di questa festa!

Articoli correlati:

Giochi per l'estate!
La lotta biologica spiegata ai bambini
Festa del Papà
Allacciamo le stringhe!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *