Palloncini preistorici! • GiocaGiocaGioca

Palloncini preistorici!

diplodoco

Tempo fa, navigando nel web, ho trovato delle foto di decorazioni per un party a tema dinosauri realizzate con del semplice cartoncino colorato e dei palloncini.

Le ho trovate divertentissime, e ho condiviso la foto sulla mia pagina ufficiale Facebook.

Come previsto hanno avuto un grandissimo successo e molti lettori mi hanno chiesto le sagome per realizzarli.

In realtà a me non piace copiare l’idea di altri, e ho cercato in lungo e largo la blogger di cui avevo trovato la foto, ma non sono riuscita a scovare nessun sito utile da cui si potessero scaricare queste sagome, per segnalarne il link.

Così ho deciso di realizzarle per voi, anche perchè molte maestre me le hanno chieste in queste ultime ore per allestire le classi dei bambini che andranno in terza elementare, e cominceranno a studiare la storia.

Dunque, ecco i primi due esemplari: si tratta del Diplodocus ( il classico “collolungo”) e lo Stegosaurs dalle famose placche sulla schiena.

Per realizzare i “palloncini dinosauro” vi occorrono:

  • palloncini colorati (non troppo grossi)
  • cartoncini colorati di tinte simili a quelle dei palloncini
  • forbici
  • scotch
  • filo sottile ( meglio se di nylon)

Vediamo step by step come costruirne uno. Partiamo col Diplodoco:

dipolodoco-1

Scaricate il file che trovate più sotto nell’articolo e ritagliate le sagome: la testa, la coda, la gamba anteriore e quella posteriore.  Appoggiatele sul cartoncino colorato e riproducete le sagome seguendone il contorno con una matita.

diplodoco-2

Naturalmente per realizzare entrambe le gambe basterà ribaltare una sagoma e ricalcarne il contorno speculare. Ritagliatele tutte, gonfiate il palloncino, e preparatevi tanti pezzetti di scotch.

dipolodoco-3

Attenzione, fate un po’ di prove prima di usare lo scotch: il corpo del Diplodoco sarà il palloncino e dovrete incollare in modo simmetrico e alla stessa altezza le due gambe anteriori e quelle posteriori. Non attaccate e staccate troppe volte il nastro adesivo e sicuramente fate questa operazione in modo delicato: danneggia il palloncino, e ad un certo punto potrebbe scoppiarvi fra le mani. Per aggiungere la coda usate due pezzetti di scotch: uno da un lato e uno dall’altro, come due sostegni a L ai lati della sagoma: il cartoncino spesso resterà così perpendicolare alla superficie del palloncino. Idem per la testa.

dipolodoco-4

Attaccate con due fili di nylon (uno legato alla coda e uno legato alla testa) il palloncino al soffitto: da lontano lo scotch trasparente non si vedrà più e l’effetto è davvero divertente!

Ripetete la stessa procedura con le sagome dello Stegosauro. Ecco il risultato finale:

stegosauro

Capito tutto? Pronti per provare? Allora scaricate qui i files:

Sono curiosa! Mandatemi delle foto con i vostri allestimenti! E se cercate dei dinosauri da colorare, per arricchire la vostra festa, li trovate qui!

Articoli correlati:

Il teatrino delle ombre: I musicanti di Brema
Il bruco Minimo
Un castello di sabbia coloratissimo!
Giro Giro Tondo: il design per i bambini alla Triennale di Milano

2 Comments

  1. Grazie infinite. Sono bellissimi!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *