Come spiegare il ciclo dell'acqua ai bambini • GiocaGiocaGioca

Come spiegare il ciclo dell’acqua ai bambini

 
L’acqua è un bene prezioso.
 
Senza di essa la vita non avrebbe avuto inzio, e l’uomo non avrebbe mai fatto la sua comparsa su questo piccolo e misterioso pianeta.
 
Il ciclo dell’acqua lavora da miliardi di anni e tutta la vita sulla Terra dipende da esso; l’acqua è sempre in movimento, cambia stato continuamente, da liquido a vapore a ghiaccio, rendendo vivace la vita di ogni essere vivente.
 
Per raccontarla ai bambini, la maestra Sandra ha inventato una piccola fiaba dal titolo “Il lungo viaggio di Gocciolina”.
Seguendo Gocciolina passo passo il bambino volerà sulle nuvole, nuoterà nei fiumi, lungo tunnel sotterranei e farà ritorno al mare. Così, quasi senza accorgersene, memorizzerà il grande, lungo, perenne e strepitoso ciclo idrico. 
 
Questa simpatica storia illustra ai bambini in modo semplice e narrativo l’esistenza ed il movimento dell’acqua sulla, nella e al di sopra della Terra.
 
Ecco cosa ci dice la maestra Sandra:” E’ molto importante sviluppare, fin dall’infanzia, interesse e responsabilità nei confronti del mondo che ci circonda. E’ fondamentale far comprendere ai bambini gli effetti che i nostri stili di vita producono sull’ambiente, in modo da intervenire positivamente sulla formazione ed interiorizzazione di piccoli e grandi comportamenti. La consapevolezza che l’acqua è un bene prezioso e va tutelato crea futuri adulti responsabili.”
 
Per questa attività vi serve solo una stampante A4 ed una stecca rigida per rilegatura.
Tutta la storia è in bianco e nero così che i bambini possano colorarla.
Oggi ne pubblichiamo la prima parte!
 
It is very important, in the childhood, to develop interest and responsability toward the world in which you live. It is fondamental let children understand,very early,the consequences that our way of life have on the environment in order to influence positively the forming and interiorization of a fair behaviour. Water cycle has been working since milliards of years ago and life on the Earth depends on it. Without it the Earth would be a flat and boring place where it wouldn’t be possible to live.Water on Earth never stops, it changes continuously, from liquid to steam or ice, making our life on the Earth lively and interesting. Following the journey of Littledrop, little by little, children will be on the clouds, along the rivers, inside underground tunnels and among the waves of the sea. Without realizing it, they will memorize the big, long never _ending and marvellous water cycle. 
This nice story tells children in a simple way the existence and movement of the water on,in,and upon the Earth.
For this activity you just need a b/w printer and a rigid splint for binding.
The whole story is in black and white so that children can color it.
Today we publish the first part!
 
English version:
 

Articoli correlati:

Giochiamo con la bilancia!
Attenzione agli squali!
Libri #11 Polvere di stelle
Libri #12 Ti mangio!

9 Comments

  1. che bella idea!!!! non vedo l'ora di tornare a casa stasera e mettermi a colorarla con la mia bimba!!!
    valeria

  2. ma cè anche una seconda parte ?
    molto semplice e chiara . complimenti .

  3. MOLTE GRAZIE. GENTILISSIMA.

  4. Mi piacerebbe utilizzarla come storia introduttiva per una lezione in CLIL sul ciclo dell’acqua, dove posso trovare la prima parte in inglese, vorrei costruire un ppt per i miei ragazzi di terza. Complimenti per il bel lavoro.

    • Giuliana Donati Illustratrice says:

      Ciao Chiara! Hai ragione! Nel passaggio da blogger a wordpress ho perso dei file! Ti ho ricaricato le pagine in Inglese. Bellissima l’idea della lezione in CLIL! Faresti qualche foto da inviarmi? Grazie mille!

  5. Certo! appena terminata l’attività, manderò la documentazione…Per ora mille grazie

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *